SALDO E STRALCIO E FATTORE TEMPO

11. luglio 2017 Pignoramento 0
SALDO E STRALCIO E FATTORE TEMPO

FATTORE TEMPO NEL SALDO E STRALCIO

Molti clienti si rivolgono a noi per poter chiudere la loro posizione di pignoramento immobiliare quando i tempi sono risicati e quindi non abbiamo la possibilità di chiudere il tutto con il metodo classico del saldo e stralcio .

Nel caso di cui ti voglio parlare oggi i nostri clienti erano giustificati in questo ritardo,infatti una serie di disavventure familiari mettevano il pignoramento immobiliare in secondo piano.
Lavorammo comunque la pratica immediatamente e raggiungemmo un accordo con il nostro creditore per poter chiudere il tutto con una cifra pari a 20.000 euro.

Però, lungaggini burocratiche e altri ritardi non ci permisero di chiudere contestualmente il giorno dell'asta.
Ci presentammo in tribunale con poche speranze considerando anche il fatto che vi erano undici partecipanti tra cui un cugino ed un vicino di casa; questo è naturalmente un particolare però voglio farti capire che quando il valore degli immobili scende i partecipanti sono tanti.

Fummo stupiti positivamente dal fatto che il creditore chiese al giudice una sospensione del procedimento di pignoramento immobiliare e questo ci consentì alcuni giorni dopo di saldare la posizione visto che comunque avevamo dato delle garanzie.

Questi sono i documenti che attestano l'accordo preso con il creditore.

https://www.usuraepignoramenti.com/wp-content/uploads/2016/03/5.pdf
Questa è la raccomandata con la quale la banca ci comunica la possibilità di chiudere a saldo e stralcio la posizione di cui stiamo discutendo.

Particolarità: cessione in blocco di crediti.
L'accordo è di 20.000 euro diviso in due tranche, una da 13.000 ed una da 7.000 euro e poi i classici accordi che si prendono con gli istituti bancari.

Questa pratica ci diede enorme soddisfazione sopratutto dal punto di vista emotivo perché è vero che anticipammo le somme con un nostro investitore immobiliare ma poi alla fin dei conti finanziò tutto una loro vicina di casa che donò una cifra pari a 30.000 euro senza chiedere niente in cambio per fare in modo che questa famiglia riprendesse una vita normale.

Il messaggio più importante che voglio lasciarti con questo video è che se hai un problema di pignoramento immobiliare è vivamente consigliato recarti ad un'agenzia, oppure ad un avvocato specializzato in pignoramenti immobiliari e avviare la pratica; il tempo a disposizione è sempre limitato , sopratutto quando sono presenti più creditori.

Con questo ti saluto, ci vediamo alla prossima.


Se vuoi maggiori info leggi questi articoli: saldo e stralcio e guida al pignoramento immobiliare

Richiedere una Consulenza Gratuita è Semplice!

Compila il Modulo e verrai Contattato entro le 24 Ore. Ti Ricordo che il Nostro Incontro è Gratuito e Coperto dalla Privacy. Non Perdere questa Occasione!

Remo Congiu

Ti è piaciuto questo articolo e lo trovi utile? Condividilo oppure iscriviti alla nostra pagina facebook.

More Posts - Website

Follow Me:
FacebookLinkedIn

Condividi questa pagina

Lascia un commento